Osservare l’invisibile

Scarica l’anteprima in formato PDF

Barbara Bortoli

Osservare l’invisibile

Pratiche di vero cambiamento

Disegni di Massimiliano Sciuccati

Edizione cartacea
Edizione digitale


Osservare l’invisibile. Nei silenzi osservati e in quelli ascoltati ho raccolto i pensieri di chi, senza parole, ha saputo gridare la propria realtà. Ho cercato di dare una voce in mezzo a tanta indifferenza, ho appreso la sensibilità necessaria per accorgermi delle tenebre che anche gli altri hanno vissuto o stanno vivendo.
Facciamo dunque posare il vento, che soffi via gli strati di emozioni congelate per riscoprire ciò che intimamente possediamo; non temiamo cosa potremmo trovare, lasciamoci trasportare al bello della vita.

L’edizione digitale inoltre include Note e Capitoli interattivi, Notizie recenti sull’autore e sul libro e un link per connettersi alla comunità di Goodreads e condividere domande e opinioni.


Biografia di Barbara Bortoli
Biografia di Barbara Bortoli

Copertina Osservare l'invisibile

Osservare l’invisibile di Barbara Bortoli

Gli invisibili

Credevo che il mondo da vivere fosse quello che stavo vivendo, ma sempre più scoprivo che l’ambiente che mi avvolgeva era molto diverso da quello che volevo. Avrei dovuto soffermarmi e trovare nuove persone con cui relazionarmi, per scorgere ciò che esisteva dietro a tanta indifferenza e cogliere la vera essenza del vivere.

Ascolterò, osserverò, ruberò dal vostro sguardo ogni sensazione. I vostri occhi parleranno per voi attraverso i miei, le rughe racconteranno la vostra storia, i vostri abbracci spiegheranno l’amore. Io sono qui, attenta spettatrice per non perdere tutto questo, per farmi vivere tra un’emozione e l’altra sensazioni a fior di pelle.

Capirò dai vostri gesti ciò che vorrete trasmettermi. Coglierò tanto la vostra gioia, quanto la vostra tristezza, rispettandone ogni singolo momento. Lascerò volare i miei pensieri per carpire i vostri, captando ciò che regna in voi. Innalzerò il vostro pensare per far capire a molti ciò che oggi non vedono. Non mi soffermerò alla parte più superficiale del vostro essere, ma cercherò di cavalcare ogni vostro pensiero non per domarlo, ma per mostrarlo a coloro che vorranno. Catturerò l’essenza della vostra vera natura.

Osserverò il vostro volto quando vi scorrerà una semplice lacrima perché vedrò scorrere tutta la delusione della vostra vita. Una vita di credevo, pensavo, speravo, una vita di labirinti diventati trappole per se stessi.

Anche i vostri pensieri, se pur nascosti nel punto più recondito della mente, sapranno sognare il mondo da voi abbandonato.


Articoli correlati

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *