Tag: crescita personale

  • Il rimedio Big Kahuna

    Il rimedio Big Kahuna

    Il rimedio Big Kahuna. Italia, docente di latino e italiano, decide di cambiare vita. Incontrerà Carlo, con cui nascerà un rapporto professionale e umano che, si scoprirà, nasconde verità inaspettate.

  • Il ragazzo di piazza

    Il ragazzo di piazza

    I ragazzi di piazza crescono in un quartiere popolare nel degrado sociale fra disgrazie, violenze, molestie e nessuna prospettiva. Molti sono coinvolti in attività illecite, altri cercano solo di sopravvivere.

  • Quattro donne oltre l’apparenza

    Quattro donne oltre l’apparenza

    In questo coinvolgente romanzo l’amicizia tra quattro bambine si evolve attraverso gli anni trasformandosi in una connessione indissolubile tra donne. Lucia, Liliana, Annamaria e Barbara: quattro vite che si intrecciano in un mosaico di speranze e delusioni. Accanto a loro c’è l’amico di sempre Sandro, abile nell’aggiustare le parti rotte dell’anima.

  • Di terra e di cielo

    Di terra e di cielo

    La sua narrazione ci avvolge in un’atmosfera unica dove la felicità è paragonata a un seme che cresce lentamente, giorno dopo giorno. Ci ricorda che essere felici non significa essere sempre perfetti o privi di preoccupazioni, ma è necessario imparare a trovare gioia e gratitudine nelle piccole cose che rendono ogni momento speciale.

  • La Vera Leila

    La Vera Leila

    Il mio mostro si chiama sclerosi multipla, mi tormenta da anni. In questa mia autobiografia racconto della mia famiglia, profughi istriani giunti dalla Dalmazia a Mantova nel 1946, della malattia che mi ha colpito sin da bambina e di quanto sia stato difficile per una donna come me trovare una serenità sentimentale e professionale, oltre che fisica.

  • Sospeso tra il Paradiso e la Terra

    Sospeso tra il Paradiso e la Terra

    Dopo un terribile incidente Gioacchino si ritrova in una dimensione sconosciuta di fronte a Dio. Per la sua bontà, ottiene prima l’accesso al Paradiso e poi di tornare alla vita terrena per cercare un senso più profondo.

  • Spinosa

    Spinosa

    A Spinosa la povertà non intacca l’intelligenza o la dignità. I ragazzini apprendono una pedagogia fatta di terra e fossi, senza bisogno di manuali. La religiosità è spontanea e tutto è un gioco, un’intesa ideale tra uomini e natura.